Le modificazioni dell’Asma dopo AdenoTonsillectomia: revisione degli studi

Le modificazioni dell’Asma dopo AdenoTonsillectomia: revisione degli studi

asma 1

Da oltre cinquant’anni, otorinolaringoiatri, allergologi, immunologi discutono degli effetti dell’adenoidectomia o adenotonsillectomia sull’asma nei bambini. Alcuni autori hanno riportato uno sviluppo della malattia in seguito all’intervento, mentre altri sostengono che vi sia un meccanismo comune di flogosi delle vie aeree superiori ed inferiori ò contribuer per il successivo sviluppo di asma nei bambini, altri, hanno sostenuto che un meccanismo comune può dovuto sia superiore e malattia delle vie aeree inferiori che fa si che i bambini con sintomatologia asmatica severa possano avere un rischio aumentato dopo l’intervento di adenotonsillectomia. Il legame tra asma e le malattie delle vie aeree superiori comunque provocato dall’infiammazione delle vie aeree superiori. Il nostro obiettivo è quello di eseguire una revisione sistematica dei markers della severità dell’asma nei bambini sottoposti ad adenoidectomia o adenotonsillectomia ed il loro effetto nei bambini affetti da asma ed apnea ostruttiva del sonno. Abbiamo eseguito una revisione sistematica con il PubMed, EMBASE, CINAHL e database utilizzando termini di ricerca legati all’asma, adenoidectomia, adenotonsillectomia. I criteri di inclusione sono stati definiti come soggetti pediatrici di età compresa entro 18 anni o più giovani con una storia di asma che erano stati sottoposti ad adenoidectomia o adenotonsillectomia per apnee ostruttive del sonno. Studi di database e studi di casi, con o senza gruppi di controllo sono stati inclusi nello studio. I criteri di esclusione erano pazienti con un follow-up superiore ad 1 anno dopo l’intervento chirurgico-, sindromi cranio-facciali, o ulteriori comorbidità significative. Su un totale di 567 casi 549 sono stati esclusi immediatamente. Diciotto elementi perfettamente rispondenti ai criteri sono stati valutati per ammessi allo studio, quindi inclusi nella sintesi qualitativa. I dati sono riguardano la correlazione tra adenotonsillectomia nei bambini con asma. I markers di gravità dell’asma, comprendono l’uso di farmaci respiratori, visite di pronto soccorso per i sintomi di asma-correlati, sintomi generali di asma,e esacerbazioni asmatiche-correlate e sono stati tutti valutati in seguito alla adenotonsillectomia. Nello studio si illustra una revisione sistematica delle modificazioni dell’asma in seguito all’atto chirurgico per l’apnea del sonno nella popolazione pediatrica. Tutti gli studi inclusi hanno trovato una riduzione clinicamente significative marker di gravità dell’asma dopo-adenotonsillectomia. Anche se ulteriori studi prospettici migliori sono necessari per determinare il rapporto causale tra adenotonsillectomia e la modulazione di asma, la compilazione dei dati suggeriscono un’associazione definitiva.

Int J Pediatr Otorhinolaryngol. 2016 Nov;90:107-112

Richiedi una Consulenza Subito

06.3638.2199